Search
La Notte dei Libri 2021

L’efficace sodalizio culturale nato dalla collaborazione tra l’editore Alessio Masciulli, il Comune di Pescina (L’Aquila) e il Centro Studi Ignazio Silone, torna a far parlare di sé con la presentazione dell’esclusivo evento La Notte dei Libri – Settima edizione 2021, previsto per il prossimo 2 ottobre, ore 21.00, nel prestigioso Teatro S. Francesco di Pescina.

La realizzazione di questo evento culturale prevede un format completamente innovativo, entro il quale i 15 autori in gara selezionati da un team interno della Masciulli Edizioni, presenteranno i propri libri, facendo esclusivo ricorso alla propria creatività in un tempo massimo di 3 minuti.

La giuria che decreterà i 3 vincitori è composta da: Geltrude Di Matteo direttrice del Castello Piccolomini di Celano, Liliana Biondi docente dell’Università dell’Aquila e componente del Direttivo del Centro Studi Ignazio Silone, Luca Di Nicola giornalista e conduttore TV e Sergio Venditti giornalista.

Il presidente di giuria sarà Mirko Zauri sindaco di Pescina, affiancato, in qualità di vice, da Tiziana Cucolo presidente del Centro Studi Ignazio Silone che così interviene in merito all’appuntamento:

Ringrazio Alessio Masciulli, con il quale vi è una condivisione di orizzonti sulle modalità di rilancio e valorizzazione culturale, per aver coinvolto la Città di Pescina in questa iniziativa che, sono certa, confermerà i successi finora ottenuti, ponendosi come contemporaneo veicolo culturale e strumento di ripresa e resilienza.

L’evento nasce nel 2014 da un’idea di Alessio Masciulli che da sempre propone momenti letterari fuori da ogni schema creando un interesse dinamico e brillante attorno ai libri e agli autori che lo seguono.

La cultura e la lettura devono arrivare a tutti – queste le sue parole. – Non bisogna creare distanze tra chi scrive e chi legge, questo evento oltre ad essere un’importante vetrina per gli scrittori è un modo per sperimentare, mettersi alla prova e far trascorrere una serata diversa, serena e interessante a chi avrà il piacere di esserci”.

Nel corso della serata anche il pubblico sarà partecipe decretando un vincitore, tra i 15, che più saprà colpire i loro animi.

Enorme soddisfazione espressa da Zauri:

Per me e per la Città di Pescina ricevere ed accogliere un’iniziativa che mette al centro la cultura fatta di libri da promuovere è un onore ma rappresenta anche una ‘sfida’ unica, ed in un certo senso simpatica, fatta di un concentrato di energia finalizzata ad avvicinare l’ascoltatore a quei libri che i diretti autori presenteranno. Tutto è possibile grazie ad Alessio Masciulli che con la Masciulli Edizioni sceglie ancora di coinvolgere la Città di Pescina: questo evento è anche il primo nella nostra città.

“Dopo il Primo Cammino Letterario Italiano, ideato da Alessio, che ha portato tanto a Pescina, siamo di nuovo come Amministrazione Comunale e Centro Studi Ignazio Silone a far da spalla nella promozione di libri, territorio, cultura e sviluppo e Pescina, nel percorrere questa strada, sarà sempre più Città di Cultura e per la Cultura”- promette il primo cittadino.

27 Settembre 2021