Search

Category Archives: spettacolo

Tappa al Palasport Giovanni Paolo II per il nuovo tour dello spettacolo diretto da Alessandro Siani. Biglietti in vendita sui circuiti TicketOne e Ciaotickets

Pescara. Dopo il grande successo registrato nella scorsa stagione teatrale, a grande richiesta ritorna in tour “Mare Fuori Il Musical”. Il nuovo viaggio dello show, per la regia di Alessandro Siani, toccherà diverse città italiane tra cui Pescara dove sarà in scena sabato 16 (ore 21) e domenica 17 novembre (ore 17) 2024 al Palasport Giovanni Paolo II. I biglietti sono disponibili sui circuiti Ticketone e Ciaotickets (online e punti vendita).

Scritto da Cristiana Farina, Maurizio Careddu, Alessandro Siani, ancora prima del debutto della scorsa stagione lo spettacolo ha creato un interesse enorme a livello mediatico e social. La grande popolarità dei giovanissimi attori data dalla visione record della serie televisiva arrivata alla quarta stagione, l’attesissima prova registica di Alessandro Siani, la curiosità da parte del pubblico di vedere dal vivo, in scena, una vicenda che era ed è appassionante e seguitissima, ha fatto sì che molte date del tour fossero subito sold-out e che in molti Teatri sia stato necessario aggiungere nuove repliche, arrivando al numero di 55 recite più 7 doppie, con oltre 90.000 spettatori.

Un successo pronto a ripetersi nella prossima stagione teatrale con nuove repliche e città toccate. Anche nel nuovo tour protagonisti del musical saranno alcune delle star della fortunata serie tv ambientata nell’Istituto di detenzione minorile, una bolla in cui “ragazzi interrotti” hanno la possibilità di capire chi sono e cosa vogliono, al di là di cosa sono stati fuori da quelle mura. Mentre fuori imperversa la guerra dei Ricci contro i Di Salvo, dentro l’IPM i loro eredi, Rosa Ricci e Carmine Di Salvo, si trovano l’una contro l’altro ma, in modo inspiegabile, tra loro sin da subito inizia a scorrere una corrente magnetica che presto si trasforma in un sentimento forte e travolgente. La scoperta dell’amore è come un’onda che travolge i protagonisti e la musica ci accompagna in questo tortuoso ma avvincente percorso di crescita.

La direzione musicale è a cura di Adriano Pennino, le coreografie di Marcello e Mommo Sacchetta, la produzione è di Best Live.

La tappa di Pescara è a cura di Anni 60 produzioni e Best Eventi. Info 085.9047726 www.besteventi.it www.anni60produzioni.com

by Francesco

New York. Nel 25° anniversario dello Youth America Grand Prix, il concorso di danza classica e contemporanea più importante al mondo, gli allievi di Professione Danza Pescara – la scuola pescarese diretta da Michela Sartorelli – conquistano per la prima volta il primo posto alle finali mondiali tenutesi a New York al Lincoln Center. I giovani talenti abruzzesi hanno ottenuto un risultato storico per una realtà Italiana. I ragazzi sono approdati negli USA dopo avere vinto le finali europee tenutesi a Verona lo scorso novembre e si sono contesi il podio con oltre 2.000 partecipanti provenienti dai cinque continenti.

La giuria internazionale era formata dai direttori delle più grandi accademie e compagnie mondiali come Royal Ballet, Opéra di Parigi, American Ballet, Princess Grace Academy di Montecarlo. I ragazzi di Professione Danza hanno danzato su una coreografia della Maestra Roberta Ferrara, coreografa di fama internazionale e docente fissa della scuola pescarese.

Questi i nomi degli allievi: Elisa Fardella, Giacomo Giampaolo, Irene Iaccarino, Edoardo Luis Mancini, Giulia Valente, Sofia Bolgini, Federica Ciocca, Luca D’Angelo, Greta D’Aurelio, Chiara Di Renzo, Mariateresa Ferro, Lucrezia Mambella, Maura Moggi, Nicla Navelli, Claudia Tinari, Marlene Marzocchi, Martina Anniciello, Chiara D’Alò, Rebecca Gentile, Rebecca Menna, Sara Resta, Davide Storto, Giada Germano.

by Francesco

Ultimi in vendita prima dello spettacolo al botteghino del teatro

Pescara. Domenica 24 marzo alle 21 Valeria Angione sarà di scena con il nuovo spettacolo, “Binario 29 ¾”, al Teatro Massimo di Pescara. Organizzazione Best Eventi. I biglietti sono disponibili sul circuito TicketOne www.ticketone.it. Gli ultimi saranno in vendita prima dello spettacolo, dalle 19, al botteghino del teatro.

Info: 085.9047726 www.besteventi.it

Dopo l’enorme successo del suo primo tour “Riparto da Me” che aveva visto per la prima volta l’attrice salire sul palco teatrale con uno spettacolo tutto suo per 9 date sold out, Valeria è tornata come protagonista nei migliori teatri italiani. “Binario 29 ¾” racconta della naturale evoluzione del personaggio di Valeria, alle prese questa volta con le tematiche di accettazione del progresso, lo scorrere del tempo e l’idea che non esista un’età precisa per raggiungere i propri traguardi. Il tutto ovviamente condito con la simpatia e l’ironia che la contraddistinguono. Lo show, prodotto da Live Nation, racconta le sfide e le avventure del diventare una giovane adulta, mettendo in scena uno spettacolo a tutto tondo che alterna momenti comici, musica, coreografie e momenti di riflessione. Il tutto in una formula unica che aveva già reso il primo tour unico nel suo genere e apprezzato da tutte le generazioni.

Valeria Angione, nata il 5 novembre 1995 a Castel San Pietro Terme in provincia di Bologna, eÌ un’attrice e content creator italiana. Nata da genitori napoletani, si trasferisce a Napoli a due anni.
Nel 2014 Valeria si diploma in recitazione teatrale e cinematografia. Successivamente si fa strada nel mondo del web iniziando a raccontare la sua quotidianità come studentessa universitaria creando contenuti virali e accattivanti (conseguendo la laurea in Economia e Commercio nel 2016).

Nell’ottobre 2021 esce il suo primo libro “Riparti da Te(cna)”, pubblicato da Mondadori Electa. Nel marzo 2022, Valeria è tornata come protagonista in teatro, la sua prima grande passione, con uno spettacolo tutto suo: “Riparto da Me”, presenziando nei più importanti teatri italiani, iniziando proprio dal Teatro Nazionale di Milano. E grazie alla sua simpatia e alla sua spiccata ironia che oggi Valeria conta una fan base molto affiatata di oltre 800.000 followers.

by Francesco

Roma. Esce oggi il nuovo singolo “Children in the storm”.

Il brano già disponibile su Youtube ed in tutte le piattaforme digitali, è uscito in contemporanea con il compleanno del suo autore e compositore Bruno Sambenedetto che festeggia oggi il suo 70° compleanno.

Il nuovo brano musicale prodotto dalla Venus entertainment, struggente e bellissimo, è cantato da Bruno Sambenedetto insieme alla bellissima e nuova stella del canto Georgiana Gaman, già protagonista di un altro brano di successo, scritto e composto da Bruno, “Dove sono gli angeli”.

Il testo della canzone risale al 2005, lo scrisse quando collaborava con Lucio Dalla, ma si adatta particolarmente al momento attuale.
Da “Children in the storm”: fermiamo le battaglie, fermiamo le guerre, lasciamoli risorgere, lasciamoli crescere, lasciamoli giocare sotto il sole, il tempo della tempesta volerà via.
Commenta Georgiana: E’ stato un piacere ed un onore lavorare in questo progetto/messaggio dedicato a tutti i bambini coinvolti in guerre di cui non conoscono il significato o in carestie di cui sono vittime innocenti e che subiscono le responsabilità e le decisioni degli adulti.

Commenta Bruno: “Noi musicisti non possiamo cambiare il mondo nello spazio di una canzone, ma possiamo far sentire il nostro urlo e farlo volare alto nel cielo.”

E proprio oggi, più che mai, Bruno vuole lanciare un messaggio chiaro e inequivocabile per credere nella possibilità di salvare i bambini e difendere il loro futuro, ad ogni costo, coltivando la pace come unica possibilità di ricostruire il futuro.

Invito tutti a guardare anche il video clip ( https://youtu.be/6gfvr9ooR8M ), di grande impatto, che dà al brano un forte significato evocativo.

by Francesco

Il quindicenne Edoardo Cutropia, in arte DODOJ di San Giovanni Teatino, domani alle 17.10 sarà intervistato da Radio Punto Nuovo, l’emittente radiofonica campana che seguirà tutto il Festival e suoi artisti in diretta da Sanremo

San Giovanni Teatino. Il sedicenne Edoardo Cutropia, in arte DODOJ di San Giovanni Teatino, è pronto per l’intervista a Radio Punto Nuovo direttamente dal Festival di Sanremo.
Dopo il successo dello scorso anno, l’emittente radiofonica campana, Radio Punto Nuovo intratterrà i suoi radioascoltatori nella magia della 74esima edizione del Festival della Musica Italiana.
Anche quest’anno la base operativa sarà Corso Imperatrice, nell’area sottostante al Casinò, location d’origine del Festival della Canzone Italiana. Da oggi fino a sabato 10 febbraio, seguiranno diverse interviste con i protagonisti del Festival, gli artisti in gara e non solo. Accanto ai tanti vip, anche il giovane abruzzese che domani alle 17.10 sarà protagonista di un interessante intervista. Ma non è finita qui, durante la chiacchierata radiofonica, saranno mandati in onda anche alcuni suoi pezzi.
DODOJ è uno dei più giovani e promettenti DJ esponenti a livello nazionale del genere mash-up, che consiste nel mixare una voce ad una base musicale predefinita, come la celebre Children di Robert Miles di cui il giovane DJ è grande ammiratore. I mash-up dedicati ad artisti italiani ora presenti al Festival, Fred De Palma, Rose Villain e Geolier hanno reso il giovane DJ popolare su Tik Tok riscuotendo un successo dietro l’altro e collezionando milioni di visualizzazioni. Edoardo Cutropia ha iniziato la carriera musicale a nove anni e mezzo, scoperto dalla label Guerrilla Crew di Montesilvano fondata da Antonio Veneruso e Giulio Piedigrosso i quali hanno lanciato il DJ nella collaborazione di affermati artisti. Edoardo ovviamente sta ancora studiando e frequenta il terzo anno dell’Istituto Tecnico indirizzo Comunicazione e Grafica “Galiani – De Sterlich” a Chieti Scalo.
L’intervista durante il Festival di Sanremo è un altro importante successo del giovane di San Giovanni Teatino che è sempre più richiesto a livello nazionale.
“Sono molto contento –ha detto Edoardo- di questa grande opportunità. Come sempre parlerò della mia storia e del mio Abruzzo che mi sostiene da sempre. Essere a Sanremo durante il Festival sarà per me un’occasione molto importante sia come esperienza professionale, sia per conoscere i cantanti e confrontarmi con loro. Grazie a Radio Punto Nuovo per avermi scelto”.

Sarà possibile ascoltare l’intervista del giovane Dj on line sul portale www.radiopuntonuovo.it

by Francesco

Georgiana ( https://www.facebook.com/profile.php?id=100063685631863 ), brillante studentessa del liceo artistico Gentile Mazara di Sulmona, frequenta il 4° anno con indirizzo designer della moda…nulla al caso infatti già da quattro anni è un‘ indossatrice e fotomodella affermata.

A soli 13 anni ( https://www.instagram.com/georgianagaman/ ) si è proposta come modella alla sua attuale agenzia, di produzione eventi e management artisti, Venus entertainment di Ivan Antonio Giampietro (https://www.instagram.com/venusentertainment_/ ). Da quel giorno un susseguirsi di gratificazioni.

Nella sua carriera, quest’anno riconosciuta anche da due premi nazionali, ha vinto diversi concorsi di bellezza: Miss Venus Talent Show 2022, Ragazza Protagonista 2023 e Miss Class TV Moda 2023. Protagonista di numerosi shooting fotografici, a novembre è stata scelta insieme al concorrente di Amici 2023 Ezio Liberatore dal noto brand internazionale di jeans “Don the Fuller”.

La giovane talentuosa si è affermata anche come hair model per i brand mondiali Wella, Davines e Kaaral, è stata madrina di vari eventi anche con artisti come Beppe Convertini e Francesco Testi ed ha partecipato anche a programmi andati in onda su reti Rai e Mediaset.
Georgiana non finisce mai di stupirci infatti a ottobre esordisce, con la sua voce soave, anche come cantante.
Da qualche giorno è uscito il suo ultimo successo ( https://youtu.be/Xf8exMuFHTI ) intitolato “Dove sono gli Angeli”, dell’artista e cantautore Bruno Sambenedetto.

Bruno Sambenedetto, nasce a Roma nel 1954, dove rimane fino alla metà degli anni ‘70 partecipando al fermento culturale, musicale ed artistico della capitale.

Vive attualmente a Francavilla al Mare in provincia di Chieti. Ha studiato Architettura all’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti ma si è dedicato per più di trent’anni all’attività di grafico pubblicitario e consulente per la comunicazione.

La sua passione per l’arte è a 360° ed è istintiva essendo una dote innata. Il suo estro e creatività lo hanno portato a cimentarsi nei vari settori dell’arte: dalla pittura alla grafica, dalla poesia alla musica con la composizione di testi, organizzazione di grandi eventi musicali, cantante per diversi gruppi musicali, collaborando con artisti di pregio tra cui Lucio Dalla. Proprio da quest’ultimo ha ricevuto l’ispirazione di creare il testo e la musica di questa canzone, intensa e di forte impatto emotivo.

La compone nel 2005 ma, da vero perfezionista, decide di non pubblicarla fin quando non avesse trovato la voce ed il volto giusto…Il risultato è un capolavoro, uno splendido brano che con la toccante interpretazione di Georgiana, arriva dritto al cuore.

moda abruzzese

Il clima natalizio si avvicina e lo stilista abruzzese ormai noto nel mondo, prepara la sua terza collezione a tema Natale composta da angeli in pizzi e ricami fatti a mano che ottengono successi e riconoscimenti da Catania a Londra passando per Napoli Roma Bologna e Milano.

“Un 2024 che si presenta come anno magico – ci dice Racioppo –  con l’apertura del nuovo show room e la nuova collezione di pret a porter cerimonia sposa e accessori firmati Simone Racioppo per Manifatture Lusso e l’esposizione di un suo abito gioiello in un vernissage internazionale a Parigi a luglio. Il 2023? Tante emozioni come i red carpet internazionali con l’attrice ispanica Elvia Llauder. Vivo delle mie passioni e delle mie emozioni, questa sarà sempre la mia forza”.

Spettacolo con Carlo De Ruggieri, il Don Cozzi in “Per Elisa” fiction sul caso Claps

Un seggio elettorale è a modo suo un luogo simbolo di una democrazia: quel semplice gesto, ossia votare, per anni è stato considerato quasi sacro da molti italiani, ma con il passare degli anni c’è stato uno scollamento sempre maggiore tra Paese reale e classe dirigente.

Questo fenomeno ha provocato un disinteresse dilagante da parte dei cittadini nei confronti di quel gesto sacro: a ogni tornata elettorale, la prima vera notizia è la crescente astensione degli aventi diritto. È, secondo gli analisti, una malattia irreversibile: tutto ciò non è solo un’analisi di grande attualità, ma si tratta anche della trama del secondo spettacolo della stagione teatrale proposta da Unaltroteatro di Arturo Scognamiglio e Lorenza Sorino presso il comunale Cinema Auditorium Zambra di Ortona (CH).

L’appuntamento con “Un giorno come un altro”, scritto e diretto da Giacomo Ciarrapico è per l’11 novembre alle ore 20.45; la commedia, attraverso un paradosso mette in evidenza la riduzione della consapevolezza del valore del voto nella democrazia. Ciarrapico, noto anche per “Buttafuori” con Marco Giallini e Valerio Mastandrea o “Boris” con Francesco Pannofino Caterina Guzzanti e “Boris il film”, con una scrittura semplice e ironica, induce a riflettere su temi rilevanti.

In questo spettacolo ci sono Luca Amorosino e Carlo De Ruggieri di cui si ricordano le loro collaborazioni in “Piovono mucche”, “Eccomi qua” di Ciarrapico e “Boris – Il film”, inoltre De Ruggieri proprio in questo periodo è un volto notissimo del piccolo schermo in quanto interpreta Don Marcello Cozzi, fondatore dell’Associazione Penelope, nella serie “Per Elisa” sul caso Claps in onda su Rai1, un’inchiesta originale in quattro puntate che racconta il caso Claps, con nuove testimonianze e immagini inedite.

In “Un giorno come un altro” si racconta di quel giorno in cui l’astensione raggiungerà livelli quasi assoluti e solo il quattro per cento della popolazione andrà a votare. Ma un seggio elettorale è anche un luogo dove alcuni cittadini, gli scrutatori, sono costretti a passare un’intera giornata uno accanto all’altro: da questa convivenza forzata scaturiscono una serie di momenti assurdi e anche molto divertenti nel confronto tra di loro e tra due mondi diametralmente opposti. Ed è così che Ranuccio e Marco si ritroveranno fianco a fianco nella sezione 4607 (un seggio alle porte di Roma) ad aspettare gli elettori che non arriveranno mai. Uno spettacolo sospeso dove Godot sono gli italiani.

Anche in occasione dello spettacolo dell’ 11 novembre sarà realizzata un’intervista video con i protagonisti dello spettacolo da parte dei ragazzi che hanno aderito al progetto “video podcast” promosso dal Comune di Ortona: questa intervista verrà montata dal videomaker professionista Mario Mansueto che collabora con la compagnia Unaltroteatro.


Fino all’11 novembre è ancora possibile fare l’abbonamento.
Info e prenotazioni al 3454367809.

segreteria@cinemauditoriumzambra.com

Per seguire le attività:

@cinemauditoriumzambra

@unaltroteatro

@utfactory

by Redazione

A pochi giorni dall’avvio del cinema grazie alla collaborazione con Ciakcity, la compagnia Unaltroteatro di Arturo Scognamiglio e Lorenza Sorino annuncia la “Festa di riapertura” del Cinema Auditorium Zambra di Ortona (CH) prevista per il 23 settembre alle 18.30 presso la struttura comunale gestita dalla stessa produzione: “una festa in cui brinderemo insieme e non una classica presentazione al pubblico, proprio per ripartire all’insegna della partecipazione e del coinvolgimento con questa nuova stagione teatrale, di formazione e di eventi 2023/24” – dichiarano i direttori artistici Lorenza e Arturo.

Contestualmente ci sarà anche, nel foyer della struttura, una mostra fotografica di alcune opere dell’artista ortonese Christian Bruni: una delle foto esposte è stata utilizzata per la promozione della Ut Factory, che prevede i corsi di formazione per i giovani amanti del teatro e del cinema e che ripartirà con le iscrizioni dal 25 settembre.

“Il luogo delle tue emozioni dalla A alla Z”, quest’ultima lettera dell’alfabeto sta anche per “Zambra”: è lo slogan di quest’anno accompagnato da un’immagine realizzata dall’artista Elisa Riemer, ossia un caotico cuore carico di momenti e dunque di sensazioni, un vero mare in tempesta in cui speranze, sogni, aspirazioni rischiano di perdersi a causa di una vita frenetica che passa quasi solo attraverso supporti informatici ed invece Unaltroteatro si pone come obiettivo l’esatto contrario, ossia farli riemergere all’interno del polo culturale attraverso le diverse attività portando famiglie intere attraverso uno “switch off” ad accendere le emozioni come da programma.

La stagione teatrale, che si estenderà fino ad aprile 2024, taglierà il nastro il 15 ottobre 2023 con lo spettacolo “Every Brilliant Thing”: per la regia di Fabrizio Arcuri direttore artistico del CSS di Udine con protagonista Filippo Nigro, attore noto per numerosi film tra i quali “Le fati ingnoranti”, “La finestra di fronte” o serie come “Suburra”, “Tutto chiede salvezza” solo per citarne alcuni, che porta in scena un racconto ironico di autofiction scandito da “liste di cose per cui vale la pena vivere”.

Ma ci saranno tanti altri nomi a dar prestigio alla stagione teatrale che sarà affiancata da “eventi speciali” come lo spettacolo “Marina”, da un racconto di Dacia Maraini, riscritto per la scena dalla stessa, prodotto da Effimera Produzioni che è inserito all’interno di un progetto più ampio AMORI RUBATI che si sviluppa a livello nazionale durante il mese di Novembre.

Poi c’è “Fantasmi” progetto di Unaltroteatro, a cura di Michele Santeramo, realizzato grazie anche al contributo del Fondo Nazionale Spettacolo dal Vivo del MiC per i progetti speciali e “Blakbird” con testo di Arturo Scognamiglio e regia di Lorenza Sorino realizzato in collaborazione con la compagnia Novezerosei.

Info e prenotazioni al 3454367809.

segreteria@cinemauditoriumzambra.com

Seguici su:

@cinemauditoriumzambra

@unaltroteatro

@utfactory

Nel 2013 Arianna ha raggiunto la quinta posizione nella classifica dance statunitense e ha avuto oltre 30 milioni di visualizzazioni su Youtube con la canzone Sexy People, con il rapper di fama mondiale Pitbull.

È l’unica artista italiana ad aver collaborato con una schiera così eclettica di artisti internazionali come Pitbull, Will I am , Michael Bolton, Andrea Bocelli , Il Volo, Shaggy e FloRida.

Qui il link del videoclip di Arianna “Vita Mia”: https://www.youtube.com/watch?v=v758DGHZQtQ&feature=youtu.be

by Francesco
1 2 3 5