Search

Category Archives: Sport

calcio

Cinque casi Covid in settimana, infortuni durante il match: il Pianella Calcio pareggia al 96’ contro il New Club Villa Mattoni.

Dopo due vittorie, arriva per la squadra di mister Contini il primo pareggio stagionale in casa contro la squadra teramana.

Un match che si presentava già complicato visto che il New Club Villa Mattoni era reduce da due sconfitte con avversarie difficili come il Teramo e a la Turris Val Pescara; il tutto reso ancora più complicato dai cinque casi Covid scoperti in settimana e l’infortunio durante la gara di Morelli.

“Una situazione al limite del proibitivo – afferma mister Contini – ma merito ai ragazzi che con grande abnegazione mi seguono giocando anche fuori ruolo. La cosa che più dispiace è il pareggio a dieci secondi dalla fine del match; un risultato comunque giusto e punto importantissimo. Spero di recuperare qualcuno per la prossima partita”.

Altra partita, altra teramana: sabato 8 infatti si va in trasferta contro il Mutignano, appuntamento alle 15,30 allo stadio Mimmo Pavone E Alessandro Mariani di Pineto.

by Redazione
curi

Orgoglio e anche un pizzico d’emozione nei giorni scorsi, per il Mondo Curi, quando il Presidente del Comitato regionale LND, Ezio Memmo, ha consegnato nelle mani del socio e storico dirigente Antonio Martorella il Premio Disciplina 2021/2022 vinto dalla squadra di Terza categoria di mister Marinucci, che si è messa in evidenza nel campionato provinciale per il suo comportamento e il rispetto verso avversari e arbitri.

“E’ un riconoscimento totalmente in linea con i nostri valori – ha detto Martorella –  ed è per questo che ho voluto essere presente e rappresentare i vertici della società in occasione della presentazione dei calendari di Terza categoria della nuova stagione e affiancare mister Marinucci e il suo staff al momento della consegna del Premio Disciplina. Lavoriamo per essere riconoscibili sotto questo aspetto, vogliamo essere un modello anche a livello sociale e comportamentale, un fiore all’occhiello del nostro territorio. Facciamo il pieno di entusiasmo grazie ai ragazzi della Curi di Terza categoria e ci prepariamo anche a tornare sul nostro caro campo San Marco, rimesso a nuovo dall’amministrazione comunale”.

pianella calcio

Altra vittoria per il Pianella calcio, questa volta davanti al pubblico di casa; 4-1 nel recupero della prima giornata contro il Mosciano (non disputata a causa del maltempo) e ancora a segno Nicolini con un eurogol che lo conferma bomber in stato di grazia in questo inizio stagione “speriamo duri nel tempo” dice mister Contini; con la punta a segno anche: Rosini, Morelli (su rigore) e Dottore.

Tre punti preziosi vista anche la situazione assenti tra squalificati, problemi di salute e lavoro “defezioni che hanno reso la vittoria davvero del gruppo; si sono sacrificati tutti e sono davvero orgoglioso di loro”.

Vittoria con la quale il Pianella è momentaneamente in testa alla classifica con la Turris Calcio Valpescara in attesa della terza partita consecutiva in una settimana con una squadra del Teramano: appuntamento allo stadio M. Di Benedetto Pianella domenica 2 ottobre alle ore 15 contro il New Club Villa Mattoni.

“Una bellissima vittoria – afferma mister Contini – contro una squadra forte e ben organizzata; non meritava una sconfitta così larga. Siamo stati bravi a reggere il colpo in un momento difficile; per buoni cinquanta minuti abbiamo fatto poco con loro che invece hanno fatto tanto possesso palla, ma nel momento in cui Nicolini ha segnato un eurogol la partita è stata per noi in discesa. Terza gara consecutiva con una teramana? Sì, un banco di prova iniziale di spessore – continua il mister – I ragazzi si godono giustamente la vittoria mentre io sono già con la testa a domenica; ci prepareremo come sempre sperando di recuperare qualcuno perchè giocare tre partite in una settimana è davvero dispendioso. Spero in una grande prestazione che poi porta a un grande risultato senza però dimenticare l’obiettivo: cercare la salvezza il prima possibile per divertirci; non è retorica ma pura verità da parte nostra”.

pianella calcio

Esordio e tre punti per i ragazzi del Pianella allo stadio Acquaviva di Teramo nel match contro il Piano della Lente: 1- 0 siglato da Nicolini che regala la vittoria in 10 contro 11 per tutto il secondo tempo (espulsione di Pretara).

Dopo il rinvio della gara casalinga contro il Mosciano per maltempo (recupero in programma mercoledì 28 alle ore 15,30 allo stadio M. Di Benedetto Pianella), i ragazzi di Roberto Contini ottengo una preziosa vittoria frutto di un grande gioco di squadra.

“Ottima partita – afferma il mister – siamo passati in vantaggio al prima minuto; abbiamo avuto anche altre occasioni per chiuderla ma non ci siamo riusciti e abbiamo sofferto senza rischiare troppo. Avvio del secondo tempo con l’espulsione ma i ragazzi sono stati bravi a mantenere la concentrazione; hanno dimostrato di saper soffrire insieme, nessuno si è tirato indietro fino al 95’. E’ un inizio e spero si continui così per il futuro. Vittoria importante – continua Contini – anche perché il Piano della Lente è un’ottima squadra e darà filo da torcere a tante squadre”.

Una settimana che si prospetta già importante: dopo la gara di mercoledì infatti si torna ancora in casa domenica 2 ottobre contro il New Club Mattoni “la rosa ci permette di affrontare queste gare, dobbiamo essere fiduciosi e dobbiamo dare seguito a quello che abbiamo fatto oggi e voglio vedere una crescita mentale” conclude mister Contini.

atri

Si è svolta nel pomeriggio di domenica 11 settembre ad Atri la cerimonia di intitolazione del campo polivalente della Villa Comunale alla memoria del compianto Giacomo Mattucci, calciatore atriano scomparso nel 2018, all’età di 21 anni, a causa di un male incurabile.

Alla presenza dei familiari di Giacomo, dei tanti amici, del Sindaco di Atri Piergiorgio Ferretti, dell’assessore allo Sport Pierfrancesco Macera e dei rappresentanti delle squadre calcistiche della città, ha avuto luogo la benedizione di Don Vincenzo Salladini e la scopertura da parte dei genitori di Giacomo della targa commemorativa posta al centro della tribuna al servizio della struttura sportiva.

Una cerimonia piena di momenti toccanti ed emozionanti nella quale gli amministratori comunali di Atri hanno voluto ricordare e rendere omaggio alla figura di Giacomo Mattucci, evidenziando le qualità umane del giovane atleta scomparso prematuramente, auspicando che i tanti giovani che frequentano la struttura sportiva pubblica a lui dedicata possano crescere con gli stessi valori positivi che Giacomo aveva e per i quali si è conquistato per sempre il rispetto, l’amore e l’affetto incondizionato di tutta la comunità atriana.

magister calcio femminile

Calcio d’inizio per la Scuola Calcio Femminile Magister: lunedì 12 settembre alle ore 16 prende inizio la prima stagione sportiva per la società con sede a Montesilvano presso il Magister Village (via Vestina, 346)

La prima stagione ufficiale dunque dopo l’avvio nel dicembre 2021; l’emergenza sanitaria e le problematiche a essa collegata, non hanno intaccato la voglia delle bambine di giocare e correre dentro un campo di calcio.

Ciò ha permesso infatti di realizzare numerosi Open day nel corso dell’estate che hanno visto un’importante partecipazione delle bambine e una sentita partecipazione dei genitori che, attualmente, consente di partire con 30 bambine agli ordini di due tecnici qualificati come Raffaele Alberico e Antonio Pratola.

Tante novità nell’organizzazione come l’ingresso di due nuovi dirigenti che rispondono alle persone di Giacinto Mininni e Andrea Colalongo; a restare invariato invece è il punto di forza della scuola: la gratuità delle iscrizioni per le bambine e le ragazze dal 5 ai 15 anni.

Lo staff con al vertice il responsabile della Scuola Calcio Michele Galanti, si apprestano dunque a dare il fischio d’inizio al nuovo anno che vede non solo l’affiliazione alla UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) ma anche alla FIGC; aspetto importante in quanto le bambine e le ragazze potranno finalmente fare le prime partite e aderire ai primi tornei.

Non mancheranno altresì le iniziative sociale con le associazioni quali Anfass Pescara La Gabbianella e Plastic Free onlus.

“Grazie ai genitori, allo staff e ai nuovi dirigenti per la fiducia – afferma il responsabile della Scuola Calcio Femminile Magister Michele Galanti – in questo progetto così importante e innovativo anche per la gratuità delle iscrizioni; grazie anche alla struttura Magister Village che anche per quest’anno ha creduto in noi”.

Per avere maggior informazioni: 345 339 6017.

Gladius Pescara

Tre giorni di sport, condivisione e amicizia, quelli che hanno visto protagonista la Gladius Pescara, Centro Tecnico AC Milan, insieme alla Nazionale Italiana Calcio Amputati.

Nello scorso weekend infatti il campo Donati ha ospitato gli azzurri in una delle fasi di preparazione ai Campionati Mondiali che si terranno in Turchia dal 29 settembre al 10 ottobre 2022.

Tre giorni intensi insieme alla Allievi della Gladius, protagonisti con gli Azzurri di una bellissima amichevole lo scorso 3 settembre.

“Per noi è stato un onore e un privilegio – afferma il presidente Gladius Pescara Angelo Nicolò – La loro presenza sul nostro campo, ci ha trasmesso una carica enorme; personalmente è la prima volta che li vedo in campo ed è stata una grande emozione”.

Ricordiamo che l’evento ha ottenuto il Patrocinio ed il Contributo del Comune di Pescara, grazie all’impegno dell’Assessorato alle Politiche per la Disabilità diretto da Nicoletta Di Nisio e della Fispes Abruzzo nella persona di Simone D’Angelo.

pescara

La Nazionale Italiana Calcio Amputati, su iniziativa della Fispes, ha scelto Pescara per prepararsi al meglio ai Campionati Mondiali che si terranno in Turchia dal 29 settembre al 10 ottobre 2022. Per la prima volta gli Azzurri si ritroveranno nella città adriatica, dal 2 al 4 settembre: gli allenamenti dei diciotto atleti convocati si svolgeranno presso il Campo Sportivo A. Donati, concesso gratuitamente dalla Gladius Pescara 2010 ASD.

Sabato 3 settembre la compagine “Allievi” della Gladius giocherà un’amichevole con gli illustri ospiti, che inizierà alle ore 17.

L’evento ha ottenuto il Patrocinio e il contributo del Comune di Pescara, grazie all’impegno dell’Assessorato alle Politiche per la Disabilità diretto da Nicoletta Di Nisio.

Il Raduno di Pescara è stato presentato questa mattina nel corso di una incontro con la stampa tenutosi presso la sala Giunta di Palazzo di Città alla presenza del sindaco Carlo Masci, del delegato regionale Fispes Abruzzo Simone D’Angelo e del presidente del sodalizio Asd Gladius Pescara 2010, Angelo Nicolò.

by Redazione
sulmona

Si alza il sipario sulla stagione 2022/2023 del calcio dilettantistico abruzzese. Il primo grande evento, come da tradizione, è rappresentato dalla presentazione del calendario del campionato di Eccellenza maschile, ormai un rito attesissimo da società, protagonisti sul campo e addetti ai lavori.

Il via ufficiale al campionato, mai ricco di storia, tradizione e blasone come quest’anno, con la presenza di tanti club storici, verrà dato dal Comitato Regionale Lnd con una serata di Gala riservata ai Presidenti delle società dell’Eccellenza.

Saranno tutti i Presidenti, infatti, a scoprire il cammino delle loro rispettive squadre nella prossima stagione venerdì 26 agosto, alle ore 19.30, presso Palazzo dell’Annunziata di Sulmona, nella “Cena di Gala – Presentazione del calendario del campionato di Eccellenza maschile”, organizzata appositamente per loro dal Presidente del Comitato Concezio Memmo e dal suo Consiglio Direttivo.

“Sulla scia di quanto già fatto in chiusura del campionato scorso con il Gran Gala di Atri – ha detto il presidente Memmo –  abbiamo voluto organizzare qualcosa d’importante anche per aprire la nuova stagione con il medesimo intento: mettere sempre più al centro il ruolo fondamentale del Presidente all’interno del sistema del calcio regionale”.

by Redazione
Gladius Pescara

Un pomeriggio di grandi emozioni alla Gladius Pescara, la scorsa settimana grazie alla presenza del mitico numero 6 rossonero Franco Baresi.

In attesa di iniziare la 13^ stagione consecutiva di rapporto esclusivo con la società Campione d’Italia, il Centro Tecnico AC Milan di Pescara si è fatta un grande regalo.

Il campione del mondo e pluricampione con la maglia del Milan Franco Baresi è arrivato a Pescara per presentare il suo libro “Libero di sognare” e festeggiare lo scudetto 2022 con i Milan Club della regione.

Una giornata abruzzese dunque che ha visto anche la sua presenza presso il campo Donati di Pescara, sede degli allenamenti della Gladius; un arrivo salutato con grande entusiasmo da grandi e piccoli emozionati di incontrare l’idolo dei loro papà-tifosi.

Tante le domande, le curiosità e le foto che i ragazzi hanno chiesto al campione il quale, dal canto suo, ha lasciato un messaggio davvero significativo alle future generazioni di calciatori: “Studiate, lo studio è importante anche per diventare un grande campione. E poi – ha continuato Baresi – non cedete mai ai momenti più bui e critici, seguite la vostra passione dedicandole costanza e dedizione”.

Anche il presidente della Gladius Pescara, Angelo Nicolò si è detto “emozionato e onorato di ricevere sul campo un personaggio sportivo del suo calibro che ringrazio per il pensiero dedicato ai nostri ragazzi e al loro futuro”.

La Gladius non dimentica la solidarietà e l’attenzione verso il prossimo; in tal senso infatti prima del saluto, il presidente Nicolò, a nome di tutte le famiglie dei ragazzi, ha consegnato a Baresi un assegno destinato alle attività benefiche della Fondazione Milan.

by Redazione