Search

Category Archives: Sport

eSport

È tutto pronto per il fischio d’inizio del campionato di eSerie Eccellenza 2023/2024: domani sera 22 febbraio si giocherà la prima giornata della competizione virtuale della grande famiglia del Comitato regionale LNA Abruzzo, che appassiona e avvicina sempre più il mondo del calcio dilettantistico abruzzese e vuole continuare a crescere anche in questa stagione sportiva alle porte.

Saranno 8 i club ai nastri di partenza in questa stagione: Angizia Luco 1925, Fucense Trasacco, Olympia Ovidiana, Renato Curi Angolana, Sannicolese 2011, Sulmona Futsal, San Vito 83 e Virtus Anxanum.

“Gli eSport sono ormai entrati a pieno titolo nella programmazione della stagione sportiva della LND Abruzzo. – Afferma il presidente Concezio MemmoIntroducendola tre anni fa, abbiamo letto in questa disciplina non solo il suo contenuto sportivo ma anche il suo grande valore sociale e inclusivo. Grazie al connubio sport e tecnologia, gli eSport sono diventati da un lato la possibilità di scendere in campo anche per quei ragazzi che non possono farlo fisicamente, dall’altro uno strumento per un uso consapevole della tecnologia stessa da parte di tanti giovani”.

“Con soddisfazione anche quest’anno diamo il via al campionato di eSerie Eccellenza – ha detto il responsabile degli eSport del Comitato regionale LND Abruzzo, Panfilo Doria (nella foto) – Da domani le 8 formazioni ai nastri di partenza si contenderanno l’accesso alla eSerie D. Auguro a tutte le società, dirigenti e players un campionato avvincente, con la speranza che venga seguito dai sostenitori delle squadre ed estimatori del mondo eSport, attraverso i canali social e la trasmissione che si terrà ogni giovedì sera alle 21.30 sul nostro canale Twitch della LND Abruzzo. Ringrazio tutti coloro che ne faranno parte e spero che questa attività sia sempre più veicolo importante per diffondere il calcio”.

La grande novità di questa stagione corre sui social: il Comitato regionale LND Abruzzo ha aperto un apposito canale su Twich dedicato agli eSports: comitatoabruzzoesport.

Al seguente link sarà possibile trovare calendario, risultati, classifica e marcatori: https://www.virtualproleague.com/portal/iframes/championship_table.php?id=2372

Le partite della prima giornata (22 febbraio 2024, ore 21,30): Sulmona Futsal – Angizia Luco; Virtus Anxanum – San Vito; Olympia Ovidiana – Renato Curi Angolana; Fucense Trasacco – Sannicolese 2011.

sincro abruzzo

Successo e titolo regionale nel campionato di pattinaggio spettacolo conquistato a Camerano in provincia di Ancona, per le ragazze del Sincro Abruzzo (Asd Pattinaggio Artistico Teatino- Asd Accademia Pattinaggio Francavilla) guidate da Alina Esposito nelle categorie small sincro (con la coreografia denominata “Il ritorno delle Valchirie” e con il quartetto di divisione nazionale (con la coreografia “Anima e Crimine”).

La sera precedente, le ragazze, con delle stupende acrobazie sui loro pattini a rotelle, erano state tra le protagoniste dello spettacolo “Sport per la Vita” organizzato a Roseto con finalità benefiche e con la direzione artistiche della pluricampionessa mondiale Debora Sbei.

Questi i nomi delle neocampionesse regionali. Quartetto: Martina D’Amico, Giorgia Pastorelli, Giulia Di Berto; Small Sincro: Marica Papponetti. Giula Sveva Leombroni, Sofia Manzoli, Ludovica D’Annunzio, Sofia Della Valle, Chiara D’Alessandro, Giulia Riccitelli, Elisabetta Milozzi, Martina D’Amico, Giulia Pastorelli, Giulia Di Berto.

Domenica prossima le atlete teatine saranno protagoniste in quel di Riccione.

volley

La Sirdeco Volley incappa in una nuova sconfitta. Questa volta è la Volley Hermea Olbia ad essere corsara al PalaRoma di Montesilvano, guidata dalla MVP del match Orlandi.

Le ragazze di Pupi orfane di molti elementi tra cui Bisegna e Cherepova provano a stare in partita soprattutto nel secondo parziale dove vanno anche a +4 sull’11-7 ma poi non riescono a tenere alto il ritmo facendosi rimontare dalle ragazze del team sardo.

Bassi per le ragazze di casa realizza il maggior numero di punti ma non basta per strappare punti.  Ora ci sarà la pausa per la Coppa Italia e poi si riprenderà in casa di Offanengo.

Emma Falcone: “Come ben sappiamo ci troviamo in una situazione a noi favorevole anche per il numero ridotto di giocatrici nel roster. Ognuna di noi doveva dare il massimo in ogni fondamentale per colmare queste mancanze. Da capitano sono orgogliosa di come hanno reagito le mie compagne. Ora pensiamo solo al meglio per chiudere l’anno al meglio possibile”.

Parziali: 16-25, 22-25, 17-25.

cantera adriatica

L’Under 15 regionale ko in casa contro la Castrum Silvi. Uno 0-1 beffardo al termine di una buona prestazione dei ragazzi della Cantera, che continuano ad inseguire il traguardo della salvezza nel torneo elite di categoria dal quartultimo posto (a pari punti con l’Accademia Biancazzurra), a meno un punto dalla quintultima Folgore Delfino Curi Pescara). Nel prossimo fine settimana, scontro diretto a Penne.

Sconfitta sul campo della Virtus Vasto per l’Under 17 regionale: 2 a 1 con finale velenoso e polemico. Una giornata da dimenticare in fretta per i ragazzi del patron Giannetti, che restano in corsa per lasciare il quartultimo posto e agganciare l’Ortona in zona salvezza diretta.

Bella cinquina dell’Under 14 regionale sulla Bacigalupo Vasto Marina: 5-0 all’antistadio firmato da Giannetti (tripletta), Mariani e Valentini. Goleada dell’Under 15 provinciale in casa contro la Fater: 7 a 1 per i grigioazzurri con le reti di Favero, Valentini (tripletta), Florindi, D’Aroma e Persico.

Interrompe una serie di risultati negativi la formazione di Eccellenza Femminile: 1 a 1 contro il Chieti.

Una partita che non farà classifica (quella neroverde è la seconda squadra del Chieti Femminile che milita in serie C), ma è utilissima alla squadra di mister Galanti per ripartire e guardare al finale di stagione con serenità, proseguendo il progetto di crescita delle giovani grigioazzurre.

by Redazione
pallamano

Sabato 3 febbraio presso il Palazzetto Giovanni Paolo II si è tenuta la prima partita di campionato under 13 di pallamano maschile/femminile.

Per la prima volta in Italia una squadra di atleti mista tra neuro divergenti e non, partecipa ad un campionato in cui le squadre hanno solo atleti normodotati e riescono pure a vincere una partita!

Chieti Vs. S.F.A Sport for All Pallamano Montesilvano

Teramo femminile Vs. Chieti

S.F.A. Vs. Teramo femminile

La prima persa, per maggiore ed indiscussa esperienza ma i ragazzi si sono impegnati tantissimo! La seconda grazie ai consigli del mister Marzia Catena hanno vinto 9 a 5.

Uno studio americano dimostrava che la pallamano è lo sport per eccellenza per aiutare i ragazzi con neurodivergenze nel loro percorso verso l’autonomia personale, la gestione della propria neurodiversità, la socializzazione e la collaborazione.

“La S.F.A Sport for All Pallamano Montesilvano ha preso lo studio, unito passione, tempo, pazienza e soprattutto competenze e oggi grazie ai nostri ragazzi abbiamo dimostrato, qui in Italia, che lo studio americano aveva ragione, realizzando quello che molti credevano impossibile” si legge in una nota dell’associazione.

Foto: Valeria Berardinelli

 

by francesca
Sirdeco

La pallavolo a Pescara continua a non vincere, tra sfortuna ed errori anche questa volta la Sirdeco Volley Femminile non riesce a portare a casa il match.

Primo set molto equilibrato, le due squadre rispondono punto su punto. Le ospiti riescono infatti a raggiungere il massimo vantaggio di soli 4 punti. Equilibrio che dura fino alla conclusione del set che si chiude 21-25.

Il secondo set inizia con il vantaggio del Lecco che arriva a 6 punti sulle padrone di casa le quali, nonostante qualche errore di troppo, riescono a raggiungere il pareggio che sprecano clamorosamente regalando il set alle avversarie (20-25).

Il terzo è un continuo rispondere punto su punto delle due squadre almeno fino al dodicesimo quando il Lecco prende il largo e si va a prendere set e partita: 18-25.

El Mahi: “Non siamo mai state in partita, senza riuscire a risalire la china. Complimenti al Lecco che ha meritato la vittoria”.

Parziali: 21-25, 20-25,18-25.

by Redazione
sirdeco

Nuvolì Padova Altafratte si aggiudica la nona giornata di campionato al Palaroma contro la Sirdeco Volley; un match che ha visto nel primo set un netto dominio delle ospiti, giunte ad avere un massimo vantaggio di 9 punti sulle pescaresi che hanno provato a recuperare ma senza successo. Diverso tenore il secondo set iniziato male per la Sirdeco in grado però di annullare il vantaggio (+5) di Padova fino all’impresa di vincere per 25 a 22.

Nel terzo set per la prima volta la squadra di casa inizia in vantaggio (+3), ma le ospiti sono state brave nel recuperare (+7) e vincere. L’ultimo set molto simile al terzo: Sirdeco in vantaggio iniziale ma il match se lo aggiudica il Padova. E la prossima settimana inizia il pool salvezza.

Martina Casarotti: “Peccato anche oggi ci siamo andate vicine. Brave loro a restare in partita dopo il nostro set vinto. Ora pensiamo alla seconda fase in cui dobbiamo cercare di fare sicuramente meglio rispetto alla prima”.

 

Parziali: 17-25; 25-22; 21-25; 19-25.

by Redazione
volley

E’ il Volley Bologna che si aggiudica la prima partita del 2024, la settima del girone di ritorno, al Palaroma di Montesilvano.

Un match tirato ed equilibrato nei primi tre set che hanno visto affrontarsi con caparbietà e concentrazione.

Le ragazze della Sirdeco hanno conquistato il primo set rispondendo palla su palla alle avversarie conquistando il primo parziale per 25 a 21. Salvataggi, muri, ace e capolavori da entrambi i campi per quasi tutta la partita. Solo il quarto e decisivo set ha visto il Bologna dominare tutto il parziale.

Emma Falcone (Sirdeco Volley): “Peccato, abbiamo avuto parecchie opportunità per portare a casa la partita ma le abbiamo sciupate. Il momento rimane difficile ma possiamo solo continuare a lavorare per uscire dal questa situazione”.

Parziali: 25-21; 25-27; 25-27; 17-25. Migliore in campo della gara, Milica Tosic (Sirdeco Volley).

Foto: Andrea Iommarini

by Redazione
Futsal Abruzzo

Torna, nella sua veste migliore, la grande festa del futsal abruzzese. Una settimana di partite spettacolari al Palaroma di Montesilvano, con il meglio del Calcio a 5 regionale, da martedì 2 gennaio fino a domenica 7, con le Final Eight E Final Four di tutte le categorie.

Le Futsal Finals rappresentano un momento straordinario della stagione agonistica del futsal regionale: dai tornei apicali, la C1 maschile e la C femminile, che cercano il trofeo che vale l’accesso alle fasi nazionali e dà la chance di arrivare nelle categorie superiori, a quelli di C2 e D, per finire con i campionati giovanili Under 15, Under 17 e Under 19. Con una grande novità: la Coppa Abruzzo Under 15 Femminile, categoria che il Comitato ha lanciato a partire da questa stagione, con ottimi risultati fino a questo momento.

Sabato 6 gennaio, giorno dell’Epifania, un Futsal Day tutto al Femminile, con la finale delle Under 15 e le semifinali della Coppa Italia di C Femminile. In serata le semifinali della C1 maschile. Sarà premiata, anche quest’anno, una Futsal Legend abruzzese (l’anno scorso il riconoscimento andò a Francesca Salvatore, attuale ct della Nazionale Femminile). Domenica 7 gennaio tutte le altre finali, dalle giovanili fino alla C1.

“Sono davvero molto felice di tornare a vivere questo momento magico con le nostre società – ha detto il responsabile del Calcio a 5 del Comitato regionale LND, Salvatore Vittorio –Devo dire grazie al Comitato regionale, in particolare al presidente Memmo e all’intero direttivo, per aver da subito creduto in questa iniziativa. Ringrazio tutte le società, per la voglia dimostrata in questi mesi di esserci e per aver condiviso con noi il percorso per arrivare all’evento. E infine ringrazio il Comune di Montesilvano e la società Montesilvano Futsal, che gestisce l’impianto del Palaroma e si è messa a disposizione per concederci la struttura per l’intera settimana garantendo lo svolgimento dell’evento nelle migliori condizioni. Sono sicuro che saranno giorni di spettacolo e di emozioni, come nella tradizione del nostro amato futsal e delle nostre splendide società. Quest’anno abbiamo anche la ciliegina sulla torta del torneo Femminile Under 15, categoria appena nata, ma di cui andiamo particolarmente fieri, essendo il chiaro segnale che questo Comitato intende dare al movimento: guardare al futuro, alla crescita, all’inclusione e agli interessi dei giovani atlete e atleti”.

Le finali saranno trasmesse in streaming sulla pagina Facebook dell’emittente Super J e su quella della LND Abruzzo, su cui al termine di ogni giornata sarà possibile trovare anche tutti i risultati delle gare.

chieti

“Una vita presa a pugni” è il titolo del nuovo libro del giornalista dell’associazione Centro Studi Sport&Valori Luigi Milozzi, dedicato alla carriera e alla vita del campione italiano di pugilato Emanuele Cavallucci.

Nativo di Chieti Emanuele Cavallucci, nel suo curriculum vanta 17 anni di agonismo, di cui 7 da dilettante e 10 da professionista. Nel 2019, il boxeur teatino vince il titolo italiano dei professionisti per KO, primo nella storia di Chieti. Nel 2023, dopo aver affrontato tanti campioni in Europa, vince nettamente per KO anche il titolo IBF del mediterraneo.

Un testo edito Hatria Edizioni, con una copertina originale frutto della creatività della calciatrice e designer Deborah Salvatori Rinaldi, che vedrà una doppia presentazione nella giornata di mercoledì 20 dicembre.

Si inizia alle 18,30 alla Casina dei Tigli della Villa Comunale di Chieti con il firmacopie di Cavallucci che sarà presente insieme all’autore Luigi Milozzi e alla giornalista Mila Cantagallo che modererà il pomeriggio.

In un secondo momento, per la precisione alle ore 23, “Una vita presa a pugni” sarà sul palco del teatro Marrucino di Chieti inserito della prestigiosa rassegna Amami Teatro.

Un’ora all’interno della quale si alternerà sport, musica e lettura alla presenza di grandi personalità e amici. A presentare la serata la giornalista Francesca Di Giuseppe e Giampiero Davide.

A intervistare Luigi ed Emanuele, sul palco, sarà invece il giornalista de IlCentro Lorenzo Colantonio. Serata che vedrà altresì la partecipazione del cantautore Alfredo Scogna, il fisarmonicista Vincenzo De Ritis, il baritono Christian Latorre e Francesco Di Clemente che leggerà alcuni brani di “Una vita presa a pugni”.

Due infine gli ospiti d’onore: Fabrizia D’Ottavio che verrà insignita del ruolo di madrina anche per l’edizione 2024 di Terrazza d’Abruzzo sullo sport; Claudio De Sousa ex calciatore di Serie A con un passato al Chieti Calcio, sarà presente ad omaggiare Emanuele Cavallucci grazie all’amicizia al già dirigente neroverde, e oggi membro dell’associazione Sport&Valori, Gianni Colaiocco.

Graditissima la presenza del Conte Mauro Rosati che donerà dei riconoscimenti a Lorenzo Colantonio ed Emanuele Cavallucci.