Search

Tag Archives: sport

Il 17 e il 18 maggio prossimi San Salvo, in occasione della 103esima edizione del Giro d’Italia, si tingerà di rosa. La città abruzzese, che ospiterà una della tappe della manifestazione ciclistica più seguita in assoluto, sta preparando una serie di appuntamenti che accompagneranno l’arrivo della carovana rosa e che sono stati presentati in conferenza stampa dal sindaco Tiziana Magnacca e dell’assessore allo Sport e al Turismo Tonino Marcello. Si tratterà di un’iniziativa unica nel suo genere, organizzata dal Comune di San Salvo,  che unirà musica e sport attraverso diversi e numerosi eventi che coinvolgeranno sia il paese che la marina.

Si partirà il 17 maggio dalle ore 18 in poi con la “Notte in Rosa. Festa dello Sport e della Musica”, ovvero un corposo programma di iniziative dedicate allo sport e all’intrattenimento;  alle 19.00 si potrà assistere ad un momento magico quando il centro storico sarà interamente dipinto da luci rosa che si accenderanno in attesa dell’arrivo della carovana previsto per il giorno successivo . Per tutti coloro che vorranno dedicarsi allo sport ci saranno numerose attività tra le quali calcetto a tre, mini volley, street basket e arrampicata, nelle quali saranno coinvolte tutte le associazioni sportive della città e del comprensorio, oltre alle palestre e alle attività commerciali. La serata, sempre  del 17, continuerà con la musica e vedrà la partecipazione di tre ospiti di caratura nazionale: direttamente da Virgin Radio il disc jockey e conduttore radiofonico Ringo, che è uno dei volti più noti e una delle voci più amate del mondo della radio, poi il conduttore radiofonico Roberto Ferrari, anima della trasmissione “Ciao Belli” in onda su Radio Deejay, e  Pippo Palmieri, noto per il seguitissimo show radiofonico “Lo Zoo di 105” in onda su Radio 105.

Locandina

Il 18 maggio la città accoglierà ufficialmente il Giro d’Italia che arriverà nel centro storico di San Salvo con “Benvenuta carovana”, un’iniziativa questa che vedrà il coinvolgimento di tutte le attività del paese alto.

E sempre nelle vie del paese alto, in occasione dei due giorni di festa, sarà allestito anche lo street food.

Il 18 maggio a San Salvo arriverà inoltre Paola Gianotti, ciclista, coach e detentrice di 3 Guinness World Record tra cui l’essere la donna più veloce al mondo ad aver circumnavigato il globo in bici. Per il terzo anno consecutivo percorrerà interamente il Giro d’Italia un giorno prima della corsa dei corridori professionisti per portare avanti la campagna sul rispetto del ciclista sulla strada insieme a Marco Cavorso (padre di Tommaso, ragazzo di 14 anni ucciso nel 2010 mentre si allenava in bici) e al campione mondiale Maurizio Fondriest.

L’Amministrazione Comunale è già a lavoro per organizzare al meglio il ricco cartellone di manifestazioni che unirà la passione per il ciclismo e lo sport in generale  alla promozione del territorio, sia dal punto di vista sportivo ma anche sotto il profilo turistico e commerciale.

Un evento nell’evento che avrà la finalità di vivere la famosa “Corsa Rosa” in modo diverso, ovvero coinvolgendo tutte le realtà della città, dalle associazioni sportive alle attività commerciali, permettendo così a tutti di essere piacevolmente coinvolti in una delle manifestazioni più attese a seguite a livello mondiale.

San Salvo insomma diventerà per due giorni un’affascinante “piazza Rosa” tutta da vivere.

by Redazione
sport per tutti

L’Asd Pallavolo Montesilvano ha aderito al progetto Sport di tutti, promosso dall’Anci e dal Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport e realizzata dalla società Sport e salute in collaborazione con gli organismi sportivi e si rivolge, in questa prima fase, a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni, con lo scopo di sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando le famiglie che, a causa delle difficili condizioni economiche e sociali, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica.

L’iniziative nasce anche  per supportare le associazioni aderenti e le società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Il Progetto prevede lo svolgimento di attività sportiva pomeridiana, offerta gratuitamente a bambini di età compresa tra i 5 ed i 18 anni, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali.

Al progetto portato avanti dall’Associazione Pallavolo Montesilvano, unica società locale aderente all’iniziativa nazionale, si potrà praticare sport (famiglie monoredditto, famiglie numerose e altre), facendo pervenire un modulo d’iscrizione entro il 31 gennaio, da scaricare sul sito ww.sportditutti.it.

“Sport di tutti è il programma per l’accesso gratuito allo sport – spiega l’assessore Alessandro Pompei – un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. L’obiettivo è promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione, al fine di migliorare le condizioni di salute e benessere degli individui. Un servizio, che avrà un’ottima ricaduta sul territorio e sarà utile soprattutto per quelle famiglie che non possono permettersi di pagare una retta dando la possibilità di far avvicinare i bambini e gli adolescenti all’attività fisica, preservandoli anche dal disagio sociale”.

by Redazione
antoniana

Dopo la sosta natalizia, è ripreso il campionato regionale di Basket Serie C Silver, tra le altre partite in programma anche il derby Amatori Pescara 1976 Pallacanestro Antoniana.

Il risultato ha visto trionfare l’Amatori 65 – 57 . Una partita bella e sentita dal pubblico presente numerose al Pala Pepe di Pescara; match dunque interessante che ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto.

“Partita tatticamente giocata bene, purtroppo nei momenti importanti qualche scelta in attacco discutibile e qualche palla persa di troppo non ci ha permesso di ribaltare l’inerzia della partita. Inoltre abbiamo pagato anche la scarsa percentuale ai tiri liberi con un 17/31 che ci fa recriminare, perché, con una percentuale migliore, la gara avrebbe potuto avere un risultato positivo per noi” le parole di coach Bruno Pace (Antoniana) a fine gara.

Parziali: 20-14, 15-11, 16-15, 14-17.

Tabellini: Di Santo, Felice Civitillo 7, Cacciagrano n.e., Flocco 1, Paoletti 5, D’Annunzio 4, Di Rosso 8, Morelli 3, Pacchioli 5, D’Orazio 13, Mastrodomenico Andrea 6, Pace 5.

Allenatore Bruno Pace, vice allenatore Matteo Di Nardo.

 

by Redazione
il pescara

Il Pescara finisce il 2019 con un pareggio a reti bianche nel match contro il Chievo Verona allo stadio Adriatico.

Un pari giusto alla fine dei novanta minuti anche se i biancazzurri avrebbero meritato qualcosa in più, conclusione: le due squadre procedono a pari punti (26) nella zona play off.

Un 2019 che in casa Pescara è fatto di 7 vittorie, 7 sconfitte e 5 pareggi per un totale di 29 gol fatti e 26 subìti.

Ora per la Serie B è tempo di pausa; si torna in campo venerdì 17 gennaio 2020 con i biancazzurri che, nel posticipo di domenica 19 gennaio (ore 15), attendono la Salernitana allo stadio Adriatico.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Delfino Pescara 1936

acqua&Sapone

La vittoria contro il Koas Mantova, regala all’Acqua&Sapone il secondo posto in classifica a un solo punto dalla prima (ItalService Pesaro).

Quella di ieri al Palarigopiano è l’11^ vittoria su 15 e sfata il tabù di Natale.

Ora il campionato riprende a gennaio, nello specifico contro l’Arzignano, sabato 4 al Palarigopiano (ore 18:30), poi anticipo in diretta Raisport giovedì 9 a Padova contro il Petrarca.

Turno infrasettimanale martedì 14 (ore 20) in casa contro la Cybertel Aniene e venerdì 17 a Latina (20:30), prima della sosta internazionale (si gioca l’Elite Round di qualificazione al Mondiale 2020).

Si riprenderà l’8 febbraio in casa contro il Sandro Abate Avellino.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Acqua&Sapone calcio a 5

pescara

Nel giorno di Santo Stefano gli uomini di Zauri conquistano tre punti preziosi contro il Livorno: Galano e Maniero su rigore assegnano la vittoria ai biancazzurri.

Dopo due gare che hanno fruttato un solo punto in classifica, finalmente una vittoria che soddisfa anche il presidente Sebastiani:

Abbiamo fatto una buona partita controllando sempre e senza rischiare mai ad eccezione dei primi 20 minuti.

Ora l’obiettivo è continuità per migliorare la classifica a partire dalla gara di domenica 29, in programma alle 12,30, contro il Chievo: un altro scontro diretto per conquistare la zona play-off.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Delfino Pescara 1936

Pescara calcio

Altra battuta d’arresto per il Pescara calcio: all’Adriatico non si va oltre 1-1 con il Trapani; alla rete di Taugourdeau ha risposto Ciofani.

Il match dunque finisce nel primo tempo in quanto il resto della partita non ha dato particolari emozioni anche se le statistiche parlano di un possesso palla e di un numero di passaggi tutti a favore dei biancazzurri.

Dopo la sconfitta contro il Frosinone, gli uomini di Zauri non sono riusciti a conquistare i tre punti restando fermi a 22 punti e raggiunti dall’Empoli che pareggia in casa contro la Salernitana.

A Santo Stefano si torna in campo e il Pescara va in casa dell’ultima in classifica, il Livorno, sperando di conquistare un’importante e preziosa vittoria prima della fine dell’anno.

rugby

Inaugurata oggi all’Aurum Pescara la prima mostra temporanea Fango e sudore Il Museo del Rugby che sarà visibile fino a mercoledì 18 dicembre.

Più di 50 le maglie esposte dal fondatore del museo Corrado Mattoccia: da quelle della Nazionale italiana, alle 14 maglie dei campioni del mondo tra Australia, Inghilterra, Sud Africa e Nuova Zelanda, tra cui spicca la maglia di Francoise Pienar, capitano del Sud Africa, campione del mondo nel 1995, premiato da Nelson Mandela.

Presente anche la maglia dell’ospite d’onore dell’evento odierno, Giovanbattista Venditti, giocatore della Nazionale italiana di Rugby.

All’iniziativa hanno partecipato anche il presidente del Consiglio Regionale, Lorenzo Sospiri, l’assessore allo Sport del Comune di Pescara, Patrizia Martelli, il presidente della Fir Abruzzo, Giorgio Morelli, e il presidente del Pescara Rugby, Angelo Cavarocchi.

L’iniziativa benefica, il ricavato delle offerte volontarie dei visitatori andrà all’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma Ail, è stata organizzata dal Pescara Rugby Asd, che ha promosso anche la Partita del Cuore.

L’incontro tra le squadre seniores Pescara Rugby e Rebels Chieti verrà disputato domenica 22 dicembre, alle ore 14.30, all’impianto sportivo Rocco Febo (ex Gesuiti). Anche nel caso della Partita del Cuore, il ricavato delle offerte del pubblico sarà devoluto all’Ail.

Le iniziative sono patrocinate dal Consiglio regionale dell’Abruzzo, dal Comune di Pescara e dal Comitato regionale Fir.

“Il Pescara Rugby – afferma Cavarocchi – ha circa 150 iscritti, a tutte le categorie, dall’Under 6 ai senior. E’ una società in forte crescita ed espansione. Non è la prima volta che organizziamo eventi, come quello in questione, a scopo benefico. L’idea è anche quella di avvicinare Pescara al rugby e far sapere che il capoluogo adriatico ha una sua scuola ed una sua squadra. Stiamo lavorando perché il prossimo anno vorremmo portare a Pescara un evento importante come il Test Match di rugby con la nazionale italiana”.

antoniana basket

Torna alla vittoria la Pallacanestro Antoniana Basket che, nell’ultima partita del girone di andata, s’impone nettamente contro l’Airino Termoli.

Queste le parole di coach Bruno Pace:

Partita senza storia messa da subito in cassaforte contro la giovane e volenterosa compagine dell’Airino Termoli.

Si è cercato, visto il risultato scontato, di dare spazio a chi finora ha giocato di meno cercando di provare gli schemi di attacco e difensivi.

Domenica inizio del girone di ritorno con trasferta a Termoli contro l’Air Termoli.

Parziali: 26-5, 24-7, 24-12, 22-12.

Tabellini: Di Santo 7, Civitillo 4, Flocco 3, Paoletti 7, Cacciagrano, Paoletti 7, D’Annunzio 19, Di Rosso 11, Pacchioli 20, D’Orazio 11, Pace 9, Mastrodomenico Alessio 5.

Allenatore Pace Bruno, vice allenatore: Matteo Di Nardo.

by Redazione
stadio adriatico

Non è andata come si sperava per il Pescara impegnato allo stadio Adriatico contro il Venezia. In vantaggio con Galano e Machin nel primo tempo, nella ripresa non è riuscito a mantenere il risultato.

Nella ripresa infatti in Venezia è venuto fuori raggiungendo il pareggio Kastrati e Aramau.

Un Machin super non è bastato ai biancazzurri per conquistare i tre punti; pensieri al marcato di gennaio? Mister Zauri è lapidario: “Non ho nulla da chiedere”.

Sabato 14 altra partita importante: si giocherà a Frosinone, altra diretta rivale per i play-off.

Foto: Pagina Facebook ufficiale Delfino Pescara 1936

by francesca
1 2 3 6